Durante: …e Manduria resta al buio

Il problema della pubblica illuminazione carente sta provocando a Manduria notevoli disagi per i cittadini che si trovano a dover percorrere zone del centro abitato completamente al buio.

Per conoscere le cause di tale disservizio, che peraltro in questi mesi ha fatto registrare un aumento di furti nelle abitazioni, il consigliere comunale Arcangelo Durante ha presentato un’interrgazione.
“Già dal mese di Agosto 2015 – ricorda Durante – è terminata la convenzione per la manutenzione ordinaria di pubblica illuminazione con la ditta Lucia, allora prolungata per un altro mese. Nel frattempo l’amministrazione Massafra non ha avviato alcun bando per riaffidare e garantire un servizio continuo ai cittadini ed, invece, ha deciso di internalizzare e affidare alla Cascina la manutenzione della pubblica illuminazione, nonostante questa azienda, suo malgrado, fosse carente di personale e di un’adeguata strumentazione”.
“La Cascina” non è riuscita quindi “ad assicurare un servizio puntuale di manutenzione al punto che al Comando di Polizia Municipale e all’ufficio comunale sono pervenute centinaia e centinaia di segnalazioni e reclami di richiesta per interventi di manutenzione e sostituzione delle lampade di tante strade del centro cittadino, delle zone periferiche e dei centri abitati della litoranea”.
Durante, quindi, chiede “di sapere come l’Amministrazione Massafra intenda affrontare e risolvere definitivamente il problema”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: