Manduria: tentano rapina in un tabaccaio, 20 enne fermato dalla Polizia

Un giovane del posto, armato di pistola ed insieme ad un complice, entrambi con il volto travisato da una maschera

di plastica, hanno fatto irruzione in un tabaccaio del centro cittadino per compiere una rapina. E’ accaduto a Manduria ieri pomeriggio intorno alle 17.40.
La pronta reazione del commerciante e di un cliente presente in quel momento nel negozio ha però vanificato l’intento dei due rapinatori, facendoli scappare. Dopo la denuncia del tabaccaio, i poliziotti hanno raccolto tutti gli elementi utili all’individuazione dei due malviventi e sin da subito hanno fatto convergere i loro sospetti su William Modeo 20 anni manduriano già noto per specifici precedenti. Infatti, nel corso della successiva perquisizione in casa del sospettato gli agenti hanno trovato l’inconfondibile giubbotto multicolore usato nel corso della rapina e riconosciuto senza ombra di dubbio dal commerciante. Al termine di rapide indagini condotte dagli agenti del locale Commissariato, il giovane, già ieri sera, è stato sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria. E’ stato prima accompagnato negli uffici del locale Commissariato, poi, dopo i rilievi di rito, il giovane come disposto dall’A.G. competente accompagnato presso la casa circondariale di Taranto. Sono ancora in corso le indagini per individuare il complice del 20enne sottoposto a fermo e per accertare le responsabilità del MODEO circa altre rapine perpetrate di recente nella zona.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: