Accoltella un uomo per strada e si sente male

PALMARIGGI –  E’ accaduto questa mattina a Palmariggi : intorno alle 9, il diverbio tra due uomini è degenerato rischiando di trasformarsi in una doppia tragedia. Angelo De Pascalis,  35 anni ex paracadutista dell’Esercito, si trovava in via Galateo quando è stato avvicinato da  Luigi De Pascalis, titolare di un bar nel centro  del paese. I due, che nonostante lo stesso cognome non sono parenti, hanno cominciato a discutere animatamente fino all’aggressione di Luigi  che ha accoltellato Angelo colpendolo al torace e alla spalla sinistra. Subito dopo il primo ha accusato un  malore e si è accasciato a terra.

Entrambi soccorsi dai sanitari del 118, sono stati trasportati in codice rosso presso l’ospedale “Delli Ponti” di Scorrano.  Luigi De Pascalis, vista la gravità delle sue condizioni, è stato trasferito al “Fazzi” di Lecce ma non sarebbe in pericolo di vita.

 

Per fare chiarezza su quanto accaduto i carabinieri della stazione di Bagnolo del Salento insieme ai   colleghi della compagnia di Maglie, coordinati dal pm  Roberta Licci,  hanno avviato le indagini: si cerca soprattutto di  risalire ai motivi di un simile gesto, al momento ricercati  nelle vicende personali dei due. Gli investigatori cercano inoltre di stabilire se l’aggressore avesse già con sé l’arma o se se la sia procurata dopo l’incontro con il 35enne e il motivo per cui la  vittima  si trovasse  nei pressi dell’abitazione del barista.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: