Ug Manduria: lunedì altro incontro con la cordata pronta a rilevare la società

I biancoverdi si apprestano a vivere giorni caldissimi, non solo per via delle temperature stagionali. In ballo il futuro del calcio manduriano con un altro appuntamento in agenda che potrebbe dare nuove risposte in tempi relativamente brevi. Filtra cauto ottimismo, ma servirà buonsenso da parte di tutte le parti in causa per chiudere una trattativa già avviata

Continuano a rincorrersi voci sul futuro del calcio biancoverde, è stata una settimana ricca di notizie con il disimpegno dell’attuale gruppo di comando e la conseguente comunicazione al sindaco Gregorio Pecoraro. Nella giornata di mercoledì, la parte amministrativa ha incontrato una nuova cordata che avrebbe manifestato grande interesse per rilevare il Manduria Calcio.

Il gruppo fa capo a uno dei paesi limitrofi e sarebbe disposto a rilanciare le sorti del calcio manduriano con un progetto pluriennale che riguarderebbe non solo la prima squadra, ma anche il settore giovanile. Come abbiamo riportato nei giorni scorsi la trattativa sarebbe ben avviata e dovranno riaggiornarsi lunedì 27 giugno, per mettere a punto ogni tassello. E’ la data da cerchiare in rosso in agenda, ad oggi è l’ultimo aggiornamento con quella che potrebbe essere la giornata quasi risolutiva, in attesa di un esito confortante per tutto l’ambiente.

Filtra cauto ottimismo, nonostante ci siano ancora dei punti da limare. I tifosi si auspicano che possa chiudersi il prima possibile per cominciare a programmare ed evitare inutili braccia di ferro che rischierebbero di allungare i tempi e mettere in condizioni di disagio i nuovi investitori. C’è attesa e voglia di agire, nel mezzo, un altro incontro per provare a chiudere con buonsenso e responsabilità da parte di tutte le parti in causa.

Mario Lorenzo Passiatore

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: