Torricella: tentano la spaccata ma arrivano i Carabinieri

Hanno cercato di mettere a segno un furto con la tecnica della “spaccata” ma l’arrivo dei Carabinieri ha fatto fallire il piano. E’ accaduto nella notte all’interno di un bar-tabacchi di una stazione di servizio che si trova lungo la provinciale 129 “Torricella-Monacizzo” nel Tarantino. I Carabinieri della Stazione di Torricella erano impegnati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Taranto, ed ulteriormente incrementati in occasione del particolare periodo pre-festivo, quando, ricevuta la segnalazione dalla Centrale Operativa della presenza di un furgone sospetto che si aggirava in zona, si sono recati presso il distributore carburanti indicato. Appena giunti sul posto, i Carabinieri hanno notato tre individui travisati da passamontagna con indosso delle tute di colore bianco (tipo quelle utilizzate dagli imbianchini) che, alla vista dei militari, hanno abbandonato il mezzo e si sono dileguati a piedi nelle campagne circostanti.
Le ricerche dei fuggitivi, effettuate con l’ausilio di altre pattuglie presenti nelle vicinanze, opportunamente fatte convergere sul posto, hanno permesso di recuperare le tute utilizzate dai malfattori nonché i passamontagna ed una “mazza con manico” del tipo utilizzato per le demolizioni in edilizia. Il tutto è stato opportunamente repertato e sottoposto a sequestro.
Il mezzo abbandonato dai malviventi, che era stato rubato nei giorni scorsi a Grottaglie, dopo essere stato sottoposto ai dovuti rilievi tecnici, è stato restituito al legittimo proprietario. Indagini sono in corso per risalire agli autori del tentativo di furto.

Fotomazza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: