Torre Ovo. Per salvare i due figli annega uomo di 41anni

Erano arrivati a Torre Ovo qualche giorno fa per trascorrere le loro prime vacanze. Purtroppo la serenità di una famiglia di Settimo Torinese è stata bruscamente interrotta dalla tragica scomparsa di un 41enne di origine rumena.
L’uomo insieme alla moglie moldava e ai loro quattro figli (due femmine e due maschi di 1- 8 – 10 e 12 anni) oggi si trovavano sulla spiaggia, in località “Bagno dei Cavalli”. Mentre la signora passeggiava lungo la riva con due dei figli, il marito era in acqua insieme agli altri due quando, improvvisamente, ha visto che, a causa del mare mosso, i bambini si trovavano in difficoltà. L’uomo non ha esitato ad andare a soccorrerli e, dopo aver tirato fuori dall’acqua il primo, é ritornato per cercare di aiutare l’altro figlio ma, evidentemente, si é lasciato prendere dal panico ed é scomparso tra i flutti.
Mentre alcuni bagnanti mettevano in salvo anche il secondo bambino, il corpo del 41enne è risalito a galla ormai senza vita.

In quel tratto di mare, nelle giornate di scirocco, si creano dei vortici e risacche molto pericolose. Forse la tragedia si sarebbe potuta evitare se, a scopo preventivo, fossero state posizionate delle boe.

Foto di Mimmo Carrieri

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: