Torre Guaceto. Nuovo incendio nell’area protetta

Intorno alle 11 di questa mattina, il personale del Consorzio di Gestione della Riserva era in attività presso l’Area Protetta

quando ha scorto del fumo provenire da un’area agricola posta accanto alla macchia San Giovanni aldilà della strada statale.

Il rogo muoveva dal bordo strada e si stava facendo velocemente largo tra la vegetazione incolta.
Gli operatori hanno immediatamente chiesto l’intervento dei vigili del fuoco e si sono adoperati per cercare di domare le fiamme.
Il rischio era che l’incendio si propagasse alla macchia San Giovanni, area da anni interessata da un progetto di rinaturalizzazione della vecchia zona a pascolo, e quindi alla zona paludosa della Riserva attraverso il ponte che sorregge la carreggiata stessa.
Il tempestivo intervento degli uomini del Consorzio e l’arrivo dei pompieri è stato decisivo per far sì che l’impianto di macchia mediterranea fosse fatto salvo e che il rogo interessasse esclusivamente mezzo ettaro di superficie coperta da sterpaglie.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: