Taranto: voleva lanciarsi da ottavo piano, salvata dalla Polizia

Aveva deciso di farla finita lanciandosi nel vuoto dal terrazzo dell’ottavo piano di un palazzo in zona Bestat (via Dante).

Una giovane donna è stata messa in salvo, questa mattina, a Taranto dagli agenti  dei Falchi della Squadra mobile della Questura.

Motivi personali la inducevano al suicidio. Ma fortunatamente tutto è andato per il meglio grazie al provvidenziale intervento dei Falchi.  

Saliti sul lastrico solare con un montacarichi, i poliziotti sono riusciti a parlare con la donna e dopo una ventina di minuti l’hanno convinta a desistere dall’estremo gesto. Al momento opportuno poi l’hanno afferrata dalle spalle mettendola così definitivamente in salvo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: