Taranto: tunisino tenta il suicidio, salvato dalla Polizia

Si era affacciato al suo balcone all’interno di uno stabile per una boccata d’aria quando ha notato che un uomo si era esposto sul cornicione di un palazzo di fronte, in visibile stato di alterazione, manifestando chiari intenti suicidi. E’ accaduto questa mattina intorno alle 10 in Via D’alò Alfieri a Taranto. L’uomo ha allertato subito la Sala Operativa della Questura che, superata una serie di difficoltà legate all’ubicazione esatta dello stabile, ha inviato sul posto due equipaggi. I poliziotti sono saliti sul terrazzo dello stabile in questione. Dapprima hanno instaurato con l’uomo un colloquio per tranquillizzarlo, poi, dopo essersi gradualmente avvicianti, lo hanno afferrato con mossa repentina per metterlo definitivamente in sicurezza. L’aspirante suicida è un cittadino tunisino di 24 anni, in regolare con il permesso di soggiorno: dopo le prime cure del caso, è stato trasferito all’Ospedale Moscati per uteriori accertamenti, in quanto lamentava forti dolori al petto
Equipaggio Polizia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: