Taranto. Somministra alcolici ad un minore di 16 anni: sospesa licenza ad un bar

Un bar del centro di Taranto è stato destinatario della sospensione della licenza da parte degli Agenti della Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa.

Il provvedimento, emesso dal Questore Massimo Gambino, riguarda la sospensione per 7 giorni dell’autorizzazione per la somministrazione di alimenti e bevande nei confronti di un bar del centro città. Nel corso dei consueti ed ordinari controlli effettuati dalla Polizia di Stato i poliziotti hanno verificato che, all’interno del predetto bar, il barista aveva somministrato una bevanda alcolica ad un minore di anni 16. Ma questa non è l’unica ragione: a seguito di diversi precedenti controlli effettuati nello stesso locale, gli agenti hanno rilevato l’assidua frequentazione di pregiudicate e persone che rappresentano pericolo per la moralità ed il buon costume, nonché per la sicurezza dei cittadini. Il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato, in concorso con la dipendente, per il presunto reato di somministrazione di sostanze alcoliche a minore di anni 16. Per gli stessi fatti, al titolare è stato notificato il verbale di contestazione di illecito amministrativo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: