Taranto: sequestrati beni per oltre 200 mila Euro

Taranto – Su decreto emesso dal Tribunale di Taranto, i militari del Nucleo di Polizia Tributaria hanno sottoposto a sequestro nel capoluogo jonico due appartamenti, un autoveicolo e disponibilità finanziarie, per un valore complessivo di

oltre 200 mila euro, nei confronti di due coniugi tarantini.

Il provvedimento è conseguenza dei risultati emersi dalle indagini delle Fiamme Gialle che nello scorso mese di febbraio portarono all’operazione “TIME WASTER” con l’arresto di 21 persone, fra le quali F.L., 35enne tarantino.

Proprio gli accertamenti eseguiti sul conto di quest’ultimo e dei suoi familiari, in applicazione della normativa antimafia, è emersa una notevole sproporzione tra i redditi conseguiti e le spese e gli investimenti sostenuti dall’uomo, già gravato da condanne definitive per reati in materia di stupefacenti, e dalla moglie.

Guardia di finanza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: