Taranto. Donna strangolata nel suo appartamento

Il cadavere di una donna è stato rinvenuto nel primo pomeriggio di oggi in un appartamento

in Via Lago di Monticchio, nel quartiere Salinella, a Taranto.
A trovare il corpo senza vita di Lucia Matarrelli, riverso sul pavimento della camera da letto, sono stati i Carabinieri di Taranto intervenuti sul posto.
Dai primi accertamenti e dai rilievi effettuati dai Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale unitamente al medico legale, è emerso che la donna sarebbe deceduta a seguito di strangolamento.
La salma sarà sottoposta ad esame autoptico. L’appartamento, al terzo piano di un condominio di Via Lago di Monticchio, è stato sequestrato dai militari.
Sono in corso indagini finalizzate all’identificazione degli autori e del movente, coordinate dal dottor Epifani, PM di turno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: