Taranto: diventa pusher al posto del marito, arrestata 35 enne

Luogo dell’intervento è Via Giusti, ancora in una zona centrale della città e sempre nello stesso edificio dove nel mese di febbraio erano stati già operati 2 arresti per spaccio e sequestrato dosi di cocaina.

I “Falchi” della Squadra Mobile, convinti che in quello stabile qualcuno avesse preso in mano le redini dello spaccio sostituendosi agli arrestati, hanno proseguito le loro indagini con servizi mirati: troppo spesso, nelle ultime settimane, avevano notato, in zona, giovani conosciuti assuntori di cocaina.

Stavolta, però, gli spacciatori avevano preso qualche contromisura che non è tuttavia sfuggita ai poliziotti: ogni qualvolta gli avventori suonavano al citofono, dopo poco, una donna si affacciava dal secondo piano per verificarne l’identità e, soprattutto, se attorno non ci fossero altri “sguardi indiscreti”.

L’altro pomeriggio, dopo qualche appostamento, c’è stato il blitz: gli agenti hanno deciso di salire nell’appartamento corrispondente a quel balcone ed effettuare la perquisizione domiciliare. All’interno dell’abitazione era presente Angela CANCELLO, di 35 anni, la stessa donna che si affacciava per il “Via libera…” ai giovani acquirenti.

L’operazione ha dato esito positivo: nel bagno erano nascoste 11 dosi di cocaina già confezionata. Nell’ambito dell’attività è stata rinvenuta in un borsello di tela la somma di 215 Euro, sequestrati insieme alla droga.

La giovane donna è stata arrestata con l’accusa di spaccio di sostanza stupefacente, proprio come era già capitato al marito nello scorso mese di febbraio…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: