Taranto. CSV: nuove risorse per il volontariato jonico.

L’unione fa la forza, ma dà anche maggiori chances di ricevere un sostegno per una iniziativa di volontariato!
Il Centro Servizio Volontariato di Taranto ha emanato l’Invito 2015 per le “Proposte in collaborazione con il C.S.V.”, un bando per sostenere le iniziative delle organizzazioni di volontariato del territorio jonico, esigenza per la quale sono stati stanziati complessivamente 20.000 euro.
L’Invito 2015 prevede la copertura diretta dei costi di ciascuna attività fino a un massimo di duemila euro, nonché la collaborazione dello stesso CSV Taranto alla pianificazione operativa e alla gestione delle iniziative ammesse all’Invito, alla loro promozione e divulgazione, al monitoraggio e alla valutazione.
Possono presentare richiesta tutte le organizzazioni di volontariato che abbiano sede legale, o almeno sede operativa documentabile, nel territorio della provincia di Taranto; ogni associazione potrà presentare, singolarmente o in gruppo, una sola richiesta.

Con questo Invito il CSV Taranto intende promuovere il volontariato nel suo complesso e le organizzazioni di volontariato partecipanti presso l’intera comunità locale di riferimento, ossia presso i cittadini, le Istituzioni e i soggetti profit; inoltre, intende favorire la realizzazione di attività e/o iniziative in rete sul territorio provinciale.
In particolare, il CSV Taranto intende qualificare e contribuire alla diffusione delle attività delle organizzazioni di volontariato, affinché possano essere meglio conosciute nella comunità in cui operano e maggiormente valorizzate nella sfera pubblica.
Le proposte, infatti, dovranno essere volte principalmente al raggiungimento di una o più delle seguenti finalità: valorizzare e promuovere il ruolo del volontariato quale soggetto culturale e politico riconosciuto, promuovere la cultura della solidarietà e la cittadinanza attiva, rafforzare le reti del volontariato e la collaborazione tra le organizzazioni di volontariato e gli altri attori locali e, infine, coinvolgere nuovi volontari.
L’Invito 2015, inoltre, incoraggia le “iniziative di ambito”, ossia quelle iniziative promosse da un gruppo di organizzazioni di volontariato, almeno cinque, appartenenti al medesimo ambito di attività o ad ambiti strettamente connessi, e finalizzate a promuovere specificamente il volontariato dell’ambito di riferimento.

Per informazioni e chiarimenti: info@csvtaranto.it indicando in oggetto “Quesito Invito 2015”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: