Taranto: bilancio positivo al Museo spartano

E’ positivo il bilancio tracciato dopo le festività pasquali per la neonata struttura del museo spartano di Taranto, aperta ai visitatori con visite guidate da parte di personale certificato dal 28 /03 al 06/ 04 2015 ininterrottamente nelle ore antimeridiane e serali.
I dati statistici hanno evidenziato 807 visitatori complessivi, il 60% dei quali provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero recatisi a Taranto in maniera mirata per visitare la struttura grazie alla diffusa presenza in internet. La passeggiata in 2721 anni della storia di Taranto comprendente sia le strutture murarie che le esposizioni storico-artistiche accompagnate da soluzioni tecnologiche audiovisive di ultima generazione ha suscitato l’entusiasmo dei nostri visitatori che hanno espresso le loro emozioni sulla pagina tripadivisor con decine di recensioni.
“Il dato complessivo – rimarca il Centro Culturale Filonide – evidenzia la portata turistica della città nel momento in cui l’offerta variegata è tale da attirare l’interesse dei visitatori
Proseguono pertanto le attività del centro finalizzate
ad un’azione di promozione che già va avanti da una decina d’anni con iniziative e realizzazioni mirate alla divulgazione della importante storia di Taranto.
La prossima tappa sarà l’imminente gemellaggio Taranto-Sparta che consentirà al territorio jonico di assumere una maggiore visibilità turistica internazionale con relativa ricaduta economica.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: