Statte: il Noe sequestra area di 20 mila mq adibita a discarica

Un’area adibita a discarica abusiva è stata scoperta dai Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Lecce al termine del controllo ambientale eseguito in contrada “Feliciolla” a Statte nel tarantino. L’intervento dei militari del NOE, che hanno sottoposto l’intera area a sequestro preventivo d’urgenza, è scattato grazie alla segnalazione del 6° Nucleo Elicotteri di Bari, costantemente impegnato in attività di monitoraggio aereo del territorio.
Si tratta di un’area di circa ventimila metri quadrati di proprietà di una società operante nel settore agricolo, sulla quale erano stati illecitamente abbancati rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi costituiti da inerti da demolizioni edili, pilastri di cemento armato, materiali plastici, rifiuti ferrosi, pneumatici esausti, vetro, guaine per coibentazioni edili, cavi elettrici, rifiuti elettronici, sfalci di potatura e parti di motocicli.
Al termine del controllo il legale rappresentante della società è stato segnalato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Taranto, per gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi e realizzazione di discarica abusiva.
Del sequestro è stata anche informata l’Amministrazione Comunale per i provvedimenti di propria competenza.

noe24feb1

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: