Sparò ad un cane: condannato ad oltre un anno

Specchia – Nel febbraio 2012 sparò ad un cane ferendolo ad un occhio. L’autore del gesto, Pietro Scupola, 45enne di Specchia, ha patteggiato una condanna ad un anno e quattro mesi (pena sospesa) e 900 euro di multa.
Il cane, un cucciolo di cinque mesi, fu trovato dai carabinieri in Piazza Aldo Moro, agonizzante e fu affidato alle cure di un veterinario. Seguendo alcune tracce di sangue, i militari riuscirono in seguito a individuare il presunto responsabile il quale ammise di aver sparato al cane perché preoccupato dal fatto che si aggirasse intorno al giardino della sua villa dove l’uomo custodiva alcuni animali.
icane

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: