Sorpreso a rubare in una villa: arrestato 41enne

Era stato notato aggirarsi con fare sospetto le vie di Talsano e la sua presenza era stata segnalata alla Polizia di Stato. Quando, intorno alle 19.30 di ieri, sul posto sono giunte due Volanti, l’uomo ha scavalcato la recinzione di una villa per darsi alla fuga. I poliziotti sono riusciti però a bloccare il fuggitivo poco distante all’interno di un terreno incolto, dove aveva cercato di nascondersi approfittando dell’oscurità, e ad identificarlo.
Benedetto Terrasi, 41enne tarantino, già noto agli agenti per precedenti specifici, ha consegnato spontaneamente un telefono cellulare che nascondeva nei pantaloni, appena rubato all’interno della villa.
L’uomo è stato dunque accompagnato presso gli Uffici della Questura e, dopo le formalità di rito, tratto in arresto con l’accusa di furto aggravato.
Nel successivo controllo all’interno della villetta “visitata” dal ladro, gli agenti hanno riscontrato che il vetro di una porta del piano terra era stato infranto ed hanno recuperato in un balcone due televisori da 32” ravvolti in un piumone, lasciati probabilmente lì dal ladro che si era ormai visto scoperto.
Il tutto è stato poi riconsegnato ai legittimi proprietari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: