Sequestro centro sportivo a Sava: la nota del Sindaco

Ho appreso questa mattina la notizia dell’esecuzione di una misura cautelare di sequestro nei confronti di una struttura sportiva privata insistente nel territorio comunale.


Dalle notizie di stampa parrebbero esseri coinvolti alcuni tecnici comunali ed anche un consigliere. Ritengo che si sia ancora alle battute iniziali di questo procedimento che mi pare abbia ad oggetto la correttezza amministrativa dell’iter autorizzatorio che ha condotto alla realizzazione dell’impianto. Siamo disponibili, come sempre, a collaborare con gli organi inquirenti per fare luce sulla vicenda. Rimaniamo garantisti, rimettendoci a quelle che sono e saranno le determinazioni dell’autorità giudiziaria nella quale riponiamo la massima fiducia.” – Avv. Dario Iaia, Sindaco di Sava