Scoperti a rubare bobine di rame in un cantiere edile: due arresti

Ginosa – Sono stati scoperti a rubare all’interno di un cantiere edile temporaneamente non attivo. Due giovani di Ginosa, rispettivamente di 26 e 24 anni, sono stati notati da un carabiniere libero dal servizio mentre erano impegnati a smontare bobine di rame da alcuni motori di gru e montacarichi.
Avvisati di quanto stesse accadendo, i militari della locale stazioni sono giunti sul posto ed hanno identificato ed arrestato i due malintenzionati con l’accusa di furto aggravato.
La refurtiva del valore di circa 7.000,00 euro è stata restituita al proprietario del cantiere.
I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Questo slideshow richiede JavaScript.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: