Sava festeggia arrivo del 2016 in Piazza senza botti

Dopo le bellissime iniziative natalizie, offerte dalle associazioni locali, che precedono il Natale, il Comune di Sava ha programmato una serata indimenticabile per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Tutti
insieme in piazza per lasciare alle spalle il 2015, pieno di ricordi, belli o brutti. Questa sera per tutti i savesi e per quanti vorranno partecipare CAPODANNO IN PIAZZA San Giovanni a Sava (Ta), manifestazione voluta fortemente in primis dal Sindaco Dario Iaia, dall’Assessore Mario Mancino, dal consigliere delegato Gaetano Leo e con la direzione artistica di Ciro PREITE presidente dell’Associazione “Passio Christi”.
I nomi degli artisti coinvolti sono stati anticipati in una conferenza stampa che si è tenuta alla presenza dell’amministrazione comunale, del direttore artistico, e delle associazioni che daranno il loro importantissimo supporto anche per questa serata. Dalla simpatia della conduttrice CATIUSCIA MANCINI, cittadina savese, alla comicità di un simpatico duo orietano PEPPE e TITA da TELERAMA, alla bravura vocale del piccolo-grande MARCO EPICOCO da Ti lascio una canzone, RAI 1, e al frizzante DJ di RADIONORBA STEVEN SALE, e tante altre piacevoli sorprese. Questa sera dalle ore 22:00 la festa è in Piazza San Giovanni a Sava.
Una festa quella del Capodanno 2016 che il sindaco Dario Iaia ha voluto senza botti, petardi e artifici pirotecnici di qualsiasi genere. E’ stata emessa un’apposita ordinanza che impone il divieto sino al prossimo 6 Gennaio. Con il provvedimento il primo cittadino di Sava intende limitare il disagio dei cittadini che lamentano l’uso incontrollato di questi artifici pirotecnici in presenza di bambini e spesso senza il rispetto di alcuna precauzione minima di utilizzo. Naturalmente il Sindaco si appella soprattutto al senso di responsabilità individuale al buon senso e sensibilità collettiva affinché ciascuno sia consapevole delle conseguenze che tale comportamento può avere sull’incolumità e la sicurezza pubblica.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: