Sava: arrestato stalker 61enne molestava e pedinava l’ex moglie

Le reiterate condotte vessatorie, costituite da minacce, continue molestie e da pedinamenti, sono costate l’arresto ad un 61enne di Sava, che da più di un anno non aveva dato pace alla sua ex coniuge, non rassegnandosi alla loro separazione.

 Le indagini dei Carabinieri della Stazione di Sava hanno permesso di ricostruire l’intera vicenda ed acquisire importati elementi probatori che hanno ben evidenziato le responsabilità penali a carico dell’indagato, per le quali il Pubblico Ministero inquirente  ha richiesto al GIP un provvedimento cautelare.

Con l’accusa di atti persecutori continuati, i militari hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare, con la quale sono stati disposti  gli arresti domiciliari per lo stalker 61enne savese. 

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: