Rapina all’ospedale di Copertino: banditi asportato bancomat e lo abbandonano intatto

COPERTINO – Una rapina è stata compiuta la notte scorsa all’ospedale “San Giuseppe” di Copertino. Quattro persone, armati e con i volti coperti, sono arrivati a bordo di un pick-up e, tenendo sotto la minaccia dell’arma gli addetti all’ingresso della struttura sanitaria, hanno divelto lo sportello bancomat del nosocomio e sono fuggiti in auto.
Non molto lontano i malviventi si sono fermati presso un distributore Q8, a Trepuzzi, dove si sono impadroniti di una Renault Megane di proprietà di una donna. Qualcosa deve essere andato storto, però, se i banditi hanno deciso di abbandonare la cassaforte, ancora integra, sulla provinciale che collega Squinzano a Casalabate, dove è stata recuperata, dai carabinieri della tenenza di Copertino e della Compagnia di Gallipoli insieme alla vettura rubata.
Sportello-bancomat

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: