Pusher nella rete dei Falchi della Polizia

Gli Agenti della Polizia di Stato hanno individuato un pusher nella città Vecchia del

capoluogo jonico. In manette è finito il ventisettenne pregiudicato Massimo CUCCU, accusato di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente.
Ai Falchi della Polizia di Stato sono bastati alcuni servizi di osservazione per risalire allo spacciatore e al luogo in cui occultava la droga.
Infatti, nel corso di un contatto con un giovane acquirente, CUCCU è stato bloccato in Vico Crocifisso dopo aver prelevato da un muretto a secco una dose di hashish, rinvenutagli indosso insieme alla somma di 20euro.
Una accurata ispezione alle fessure del muretto a secco ha consentito ai poliziotti di rinvenire e sequestrare n.28 dosi della stessa sostanza stupefacente per un peso complessivo di circa 50 gr.
Nel corso della perquisizione domiciliare del giovane, gli Agenti hanno rinvenuto e sequestrato n.3 coltellini, ancora intrisi di hashish, e materiale utile al confezionamento delle dosi.
A CUCCU, dopo le formalità di legge,sono stati concessi gli arresti domiciliari.

20Falchi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: