Pulsano: il NOE sequestra manufatti abusivi

Al termine di un controllo disposto dalla Procura della Repubblica di Taranto, i Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Lecce hanno sottoposto a sequestro preventivo d’urgenza, a Pulsano nel Tarantino, un manufatto in cemento armato del diametro di dodici metri destinato al posizionamento di vasche per idromassaggio. Il manufatto, realizzato all’interno di uno stabilimento balneare interessato da lavori di ristrutturazione, è ritenuto abusivo perché difforme dalle opere autorizzate e sprovvisto del nulla osta della Soprintendenza dei Beni Archeologici e Paesaggistici di Taranto.
L’ipotesi di reato che viene contestata al legale rappresentante della struttura da parte del NOE e per la quale è stata informata l’Autorità Giudiziaria è quella dell’abusivismo edilizio in area sottoposta a vincolo paesaggistico ed ambientale. Del sequestro è stata data comunicazione anche alle autorità amministrative per i provvedimenti di competenza.

IMG_9665

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: