Parte Manduria Partecipa! per costruire insieme un nuovo futuro per Manduria

Dal 1° Luglio e sino al 31 Dicembre 2020 Manduria ha l’opportunità di ripensare il proprio futuro con l’iniziativa “Manduria Partecipa” che invita Cittadini, associazioni e imprese a ragionare su un possibile cambio di paradigma, e ad immaginare soluzioni e co-progettare insieme azioni che possano avere ricadute trasversali sul territorio.

Il progetto, finanziato con i fondi della Regione Puglia, attraverso il Bando Puglia Partecipa, si è classificato al 5° posto della graduatoria Regionale.

Capofila è APS Circolo Legambiente Manduria con un ampio partenariato socio economico quali il Dipartimento di Economia e Finanza Università degli Studi di Bari Aldo Moro, l’Istituto Comprensivo Don Bosco, il Liceo Artistico V. Calò Manduria, l’Associazione Lo Specchio delle Arti, l’ ASD Il Mare senza limiti, l’Associazione Città Più, Confindustria Taranto, Confcommercio Manduria, CNA Manduria, UNSIC Manduria, Pro Loco Manduria, FIAB ONLUS, l’Associazione Città per tutti, MAS srl Collettivo di Architetti, Popularia Onlus, Associazione Masseria Urbana La Controra, Associazione Emma Bandelli.

La prima delle 4 fasi del processo-ascolto prevede una campagna di comunicazione, un sondaggio preliminare ed analisi

Attraverso le attività che porteranno alla redazione delle Linee guida, la Comunità sarà messa in grado di esprimere la propria visione sul territorio, di immaginare degli scenari possibili di evoluzione e comprendere le scelte chiave che li possono determinare.

La visione condivisa così elaborata e la progettualità che ne emergerà, saranno certamente preziosi per la Comunità anche per la partecipazione alle programmazioni europee, nazionali e regionali​

Obiettivo principale è la messa a sistema di un processo di sensibilizzazione, animazione e coinvolgimento stabile degli operatori della società civile, e creare un Laboratorio Stabile per lo Sviluppo della Città.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: