Ostuni. Crolla solaio in una scuola elementare: feriti due bambini.

Due bambini sono rimasti feriti questa mattina in seguito al crollo parziale del solaio di un’aula della scuola elementare “Pessina”, in Viale Pola, ad Ostuni, nel Brindisino. I due scolari, alunni della II classe, sono stati trasportati, insieme all’insegnante, presso il vicino ospedale ma, per fortuna, le loro condizioni non sono gravi. I bambini, colpiti dai calcinacci, hanno riportato alcune ferite lacero-contuse alla testa per le quali è stato necessario applicare punti di sutura e sono stati anche sottoposti ad una TAC. La prognosi è di 10 e 15 giorni. L’insegnante, che sarebbe scivolata mentre cercava di portare soccorso agli scolari, ha riportato la frattura del malleolo.
I loro compagni, dopo il crollo, sono stati condotti in sala mensa in attesa che i loro genitori, avvertiti dell’accaduto, andassero a riprenderli.
Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco, Vigili Urbani e poliziotti del locale Commissariato che, per procedere alle verifiche necessarie ai fini della sicurezza, hanno sottoposto a sequestro l’intero immobile. Dai primi rilievi effettuati pare che nell’aula a piano terra interessata dal crollo si sia staccata una porzione di intonaco, larga circa 5 metri quadrati, per uno spessore di 3 cm collassato all’improvviso. “Un peso significativo – hanno sottolineato i Vigili del Fuoco – venuto giù in maniera uniforme”.
La scuola era stata inaugurata lo scorso gennaio al termine di lavori di ristrutturazione e di adeguamento durati quattro anni.
Incaricati dal pm di turno alla procura, Pierpaolo Montinaro, gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del commissariato di Ostuni intanto stanno acquisendo le deposizioni della dirigente scolastica e dei tecnici comunali e la documentazione relativa alla gara per gli interventi di ristrutturazione dell’edificio.

crollo scuola elementare

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: