Oria: intercettati dalle fiamme gialle, viaggiavano in auto con un Kg di cocaina. Il video

Sono stati intercettati mentre trasportavano un chilogrammo di cocaina. Due conviventi di Francavilla Fontana sono finiti in carcere. Si tratta del 40 enne Pierluigi Chionna pregiudicato e della 49 enne Concetta Di Summa. I due, nella serata di venerdì, a bordo di Bmw serie 1, con una manovra repentina avevano tentato di sottrarsi al controllo forzando un posto di blocco ma sono stai subito inseguiti e quando l’auto, dopo poco centinaia di metri, è andata a sbattere contro altre due vetture in sosta sono stati arrestati. I finanzieri del Comando Provinciale di Brindisi impegnati nel potenziamento dei controlli di prevenzione e repressione dello spaccio e del traffico di sostanze stupefacenti, grazie all’ausilio delle unità cinofile, hanno rinvenuto all’interno dell’auto una borsa che custodiva un panetto di cocaina dal peso di circa un chilogrammo. Poi è scatta la perquisizione nella loro abitazione . Li i militari hanno rinvenuto anche una pistola e 13 munizioni calibro 9X21 e, ancora, materiale utile per il confezionamento e lo stoccaggio della sostanza stupefacente ovvero 3 frullatori, una macchina per il sottovuoto e centinaia di buste trasparenti. Infine, nella perquisizione sono spuntati fuori anche 50mila euro in banconote di diverso taglio. Arma, munizioni, denaro, auto e droga: tutto finito sotto sequestro. Un sequestro, per altro, particolarmente importante, visto che la droga, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato un giro d’affari di circa 200mila euro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: