Nuovi importanti impegni dello scrittore messapico Omar Di Monopoli

Venerdì prossimo, 23 giugno, Omar Di Monopoli sarà ospite degli studi Rai per parlare del suo ultimo romanzo a «Fahrenheit», famoso programma radiofonico
pomeridiano in onda sulle frequenze di Rai Radio 3. Ideato da Marino Sinibaldi nel 1999, il programma è da quasi due decenni un faro privilegiato sul mondo della lettura italiana e prevede interviste su temi di attualità culturale e presentazioni di libri, incontri con gli autori e spazi dedicati alla letteratura per ragazzi, alla poesia e ai collegamenti con librerie, biblioteche, festival culturali e altre manifestazioni artistiche.
Il giorno dopo, lo scrittore messapico è atteso in Calabria per partecipare a TRAME, Festival dei libri sulle mafie, una importante manifestazione letteraria che si tiene da sette anni a Lamezia Terme. La rassegna si svolge nel centro storico della città: nel corso delle cinque giornate di manifestazione, scrittori, giornalisti, magistrati e studiosi si incontrano nelle piazze della città per discutere e presentare libri dedicati al fenomeno delle mafie. Oltre alle numerose presentazioni di libri, il festival ospita incontri speciali con personalità di spicco, quali rappresentanti dello Stato, esponenti del mondo della cultura e della società civile.
Tra gli interventi di rilievo di questa edizione il presidente del Senato Grasso, i magistrati Piercamillo Davigo e Raffaele Guariniello, lo studioso Isaia Sales, il regista Carlo Carlei, il giornalista Peter Gomez, la criminologa Anna Sergi (scampata all’attentato del 3 giugno scorso a Londra) e Giovanni Impastato, fratello del giornalista ucciso il 9 maggio 1978 a Cinisi dal clan Badalamenti.

untitled18

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: