Nevicate in Puglia. Dichiarato stato di emergenza, stanziati 10,4 mln di euro

“Su proposta del Presidente del Consiglio, con delibera del Consiglio dei Ministri emanata il 16 giugno scorso

, è stato dichiarato lo stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi dal 5 all’11 gennaio 2017 nel territorio della Regione Puglia”.

Emergenza neve 2017 Vigneti Castellaneta 1

A comunicarlo è il deputato Dem, Ludovico Vico, all’indomani della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del provvedimento con il quale vengono stanziati i primi 10.400.000,00 euro dal Fondo per le emergenze nazionali, destinati a risarcire i danni provocati dalle forti nevicate di gennaio.

“I fondi – spiega l’onorevole Vico – saranno destinati ai primi interventi, nelle more della ricognizione in ordine agli effettivi e indispensabili fabbisogni, per risarcire i danni provocati i primi giorni del 2017 da eventi meteorologici di elevata intensità, caratterizzati da una straordinaria ondata di gelo e da eccezionali precipitazioni nevose che hanno determinato una grave situazione di pericolo per l’incolumità delle persone e che hanno causato eccezionali accumuli nevosi, con conseguenti gravi danneggiamenti alle infrastrutture viarie, ad edifici pubblici e privati, alla rete dei servizi essenziali ed alle attività agricole e produttive, nonché l’abbattimento di alberature”.

“Con questo provvedimento – conclude il parlamentare del Pd – si avvia la prima fase di indennizzo destinato alle zone colpite dal calamità, tra le quali la provincia di Taranto risulta essere la più danneggiata di tutta la regione”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: