Minaccia moglie e figli con una motosega: arrestato.

Un uomo è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Palagiano per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minacce.
Già noto alle forze di polizia, l’individuo già da alcuni giorni aveva avuto comportamenti vessatori nei confronti della moglie e dei figli con insistenti e gravi minacce contro di loro, giungendo finanche, al culmine di attacchi d’ira, a distruggere mobili ed oggetti vari all’interno dell’abitazione familiare.
L’epilogo è giunto ieri mattina quando l’uomo, al termine dell’ennesimo episodio di collera ingiustificata, ha terrorizzato i propri familiari imbracciando una motosega e brandendola contro di loro. Ad impedire il peggio è intervenuto il figlio che fortunatamente è riuscito a strappare l’attrezzo dalle mani del padre prima che quest’ultimo, per tutta risposta, gli sferrasse una testata in pieno viso, procurandogli lesioni guaribili in 10 giorni.
Allertati dalle vittime, sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno bloccato ed arrestato l’uomo che, su disposizione del P.M. di turno Dott. Remo Epifani, è stato associato presso la Casa Circondariale di Taranto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: