Manduria: ubriaco al volante esce di strada e sbatte contro un albero, denunciato

Intorno a mezzanotte, transitando sulla strada provinciale che collega Manduria a Maruggio, gli agenti del Commissariato di Manduria, impegnati nei consueti servizi di controllo del territorio, hanno notato ai margini della carreggiata un uomo che, all’interno di un’autovettura, con ampi gesti chiedeva aiuto. L’auto del giovane era finita contro un albero e, nonostante il violento impatto, fortunatamente il conducente non aveva riportato grossi traumi. Sebbene, dunque, il giovane fosse vigile, ostacolava comunque, il soccorso prestato dai poliziotti, in quanto visibilmente ubriaco, ponendo una strenua resistenza nell’uscire dall’abitacolo, aggrappandosi al volante e puntando i piedi sul pianale dell’auto incidentata. Dopo qualche minuto, con non poche difficoltà il giovane è stato estratto dall’autovettura ed affidato alle cure dei sanitari del 118, nel frattempo giunti sul posto.
Dai successivi esami, si è accertato che il giovane soccorso aveva un tasso alcolemico di 3,27 g/l notevolmente superiore a quello previsto dalle vigenti normativa in materia. Pertanto il giovane, un manduriano di 30 anni, è stato denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica, mentre l’autovettura uscita fuori strada è stata posta sotto sequestro.

Equipaggio Polizia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: