Manduria: stop ai cattivi odori. Entro Novembre maturazione rifiuti al coperto

Dovrebbe avviarsi a soluzione l’annosa vicenda dei cattivi odori che ammorbano la città rendendo irrespirabile l’aria specie d’estate quando il caldo invita a stare all’aperto e a tenere aperte le finestre di casa.

Entro il 20 settembre, infatti, presso la ditta Eden 94, inizierà la maturazione al coperto dei rifiuti. I lavori relativi al primo capannone sono finalmente ultimati ed i rifiuti maleodoranti non saranno più depositati all’aperto. Per fine novembre è previsto il completamento del secondo capannone. La notizia è stata diffusa dal Comune di Manduria sulla base delle comunicazioni inviate da Arpa l’agenzia per la protezione Ambientale. “Il compimento di questo processo (ma già l’attivazione del primo capannone, a quanto asserito da Arpa) dovrebbe risolvere l’annoso problema dei cattivi odori. Inoltre dagli ultimi tavoli di confronto tra l’assessore Perrone e Arpa è emerso che le prescrizioni imposte, dapprima non completamente ottemperate, sono state adempiute.” Arpa ha inoltre comunicato che già nelle giornate del 23 e 24 settembre effettuerà un nuovo monitoraggio presso l’azienda.

“Siamo fiduciosi – conclude la nota – che con l’impegno di tutti e l’importante apporto fornito da Arpa si possano dare le risposte che la città attende.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: