Manduria: Primo incontro con le associazioni per stilare il P.E.B.A.

Si è svolto stamattina il primo incontro pubblico con le associazioni e i cittadini portatori di interesse sul Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche.

Ne ha dato notizia l’Assessore ai Servizi Sociali Fabiana Rossetti: “È stata un’occasione di confronto, dove si sono illustrate le fasi, i contenuti e gli obiettivi della redazione del Piano anche grazie all’ausilio ed il supporto tecnico dell’Architetto Alterio incaricato della redazione del Piano. Si punterà sulla creazione di una rete di percorsi accessibili in grado di congiungere tra loro quanti più possibili luoghi d’interesse. Manduria è particolarmente carente dal punto di vista dell’accessibilità, aspetto più volte sottolineato dagli stessi partecipanti a questo primo incontro. L’impegno di questa Amministrazione ha come obiettivo di recuperare il gap accumulato negli anni e questo è sicuramente un punto di partenza per gettare le basi verso il rispetto e l’integrazione di chi ha il diritto di vivere la città senza ostacoli. Lo studio e il confronto permetteranno di analizzare le diverse criticità e trovare soluzioni che verranno poi adottate e poste in opera secondo un cronoprogramma annuale definito in base alle priorità di intervento. Un ringraziamento particolare – conclude l’Assessore Rossetti – ai presenti e a tutti coloro che vorranno dare un proprio contributo nei prossimi incontri.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: