Manduria: Piano della Viabilità. Durante:”…di male in peggio”

“Ad eccezione dell’inversione del senso di marcia su Corso XX Settembre e l’inserimento del senso unico sul
tratto di Via per Avetrana, per le modifiche degli altri sensi unici a Manduria si va …di male in peggio.” E’ il commento del consigliere Indipendente Arcangelo Durante in relazione alle ultime modifiche apportate al Piano della Viabilità. Durante ricorda come il Sindaco, dopo aver deciso, appena un anno fa, in modo unilaterale il riordino della viabilità, speso soldi pubblici e subìto tante critiche dai cittadini, nell’ultimo consiglio comunale ha fatto marcia indietro, ma solo in parte. “Infatti, mentre le decisioni di invertire il senso di marcia su corso xx Settembre ed inserire il senso unico sul tratto di Via per Avetrana possono essere accolte benevolmente, rimangono molte riserve riguardo gli altri sensi unici, poiché la stessa amministrazione Massafra non ha applicato per intero il piano del traffico precedentemente approvato dall’amministrazione Tommasino e istituito dal Comando di Polizia Municipale con le ordinanze n.337 del 04 Novembre e n.343 del 12 Novembre 2010. In realtà, il piano del traffico precedente per avere più alternative al Corso xx Settembre, prevedeva che i veicoli provenienti da Piazza Garibaldi in direzione Taranto-Brindisi, oltre ad essere convogliate su Via Pacelli e proseguire a sinistra per Via Antonio Bruno o andare diritto su Viale Mancini, potevano proseguire anche in direzione Sava sino all’altezza di S.Leonardo, svoltando a destra per la parallela di Via Dei Mille e Via Pietro Maggi. Con la rimodulazione dei sensi unici approvati dall’Amministrazione Massafra, le criticità aumenteranno maggiormente all’altezza della chiesa dell’Immacolata con Via Antonio Bruno, soprattutto a partire dal mese di Settembre con l’apertura della scuola Francesco Prudenzano. Un’altra criticità riguarderà la direzione “Sava-Taranto-Maruggio e tutte le direzioni” indicate in piazza Vittorio Emanuele, poiché la modifica del senso unico in via Uggiano, non solo, non consentirà ad alcun veicolo di raggiungere il centro urbano, ma gli automobilisti che si troveranno su quel versante saranno costretti a prendere la strada per S.Pietro o via S.Gigli per poter raggiungere il centro urbano.”
Il consigliere Durante che ha analizzato a fondo la questione esprime molte perplessità sulle modifiche di alcuni sensi unici che vede dal centro urbano in direzione Taranto, da un parte, tre strade parallele che vanno nella stessa direzione, (via Maruggio-via Uggiano e via La Marmora), dall’altra, due strade parallele (Corso xx Settembre e via Antonio Bruno) in direzione del centro urbano. “Pur non essendo un tecnico in materia, ma comunque un automobilista, – prosegue – mi sembra assurdo che un piano del traffico preveda delle strade parallele nello stesso senso. Ancora una volta l’ Amministrazione Massafra dimostra incapacità ad affrontare il piano della viabilità generale, limitandosi solo a rispettare alcune promesse elettorali. Pertanto, a mio parere, visto la conformazione urbanistica di Manduria, propongo di ripristinare nell’insieme le vecchie ordinanze del novembre 2010, ed evitare le modifiche dei sensi unici delle strade interne, o in alternativa, – conclude – fare il doppio senso di circolazione su Corso xx Settembre.”

Durante a Bari 1

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: