Manduria Lab: Loredana Ingrosso tenuta all’oscuro dai “colleghi” di minoranza

La consigliera comunale Loredana Ingrosso non ha firmato il documento indirizzato al Presidente della Commissione convocata per la mattinata del 18/03/2021, chiedendone il rinvio pomeridiano, perché tenuta all’oscuro dai “Colleghi” di minoranza.

E’ Manduria Lab a fornire le precisazioni su quanto accaduto.

Il solo e unico motivo per cui Loredana Ingrosso non ha sottoscritto il documento, è quello di essere l’unica consigliera di minoranza a non essere stata informata del documento dai promotori dell’iniziativa. Non è stato perciò possibile esprimere parere favorevole o contrario alla proposta. Non comprendiamo i motivi di tale esclusione. Forse una questione di genere e quindi essere l’unica donna a sedere tra i banchi dell’opposizione dota di un super potere che rende invisibili? Forse perché la nostra Loredana non è disposta a subire decisioni prese senza condivisione e coinvolgimenti, motivo per cui ha deciso di continuare l’esperienza amministrativa autonomamente? Cogliamo occasione – conclude la nota di Manduria Lab – per ricordare che qualsiasi isolamento non è mai indolore e che non è sostenibile per il futuro della nostra Città. Esso non è consono al dovere di dare il buon esempio alla cittadinanza e soprattutto alle generazioni future.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: