Manduria Lab: “In Consiglio Comunale saremo vigili e costruttivi”

 
Dopo una lunga esperienza di partecipazione, Manduria Lab entra in Consiglio Comunale.

Sarà Loredana Ingrosso, unica donna a sedere tra i banchi dell’opposizione, a rappresentare il progetto politico nella massima assise cittadina.
Un volto giovane e competente, che potrà contare sul supporto di un gruppo unito e consolidato da un percorso politico avviato diversi anni fa e cresciuto in maniera esponenziale nella Città.
Lo dimostra l’ottima performance ottenuta dalla lista Scelta Comune piazzatasi al primo posto in termini di voti nella coalizione progressista.
Un risultato frutto del grande lavoro di squadra di giovani, uomini e donne di buona volontà che intendono continuare a portare avanti il proprio impegno insieme, forti dell’importante traguardo della rappresentanza raggiunto.
La nostra, unitamente a quella dei consiglieri della coalizione progressista più che mai unita, sarà una opposizione che si muoverà nel solco del rispetto delle istituzioni, costruttiva e pronta a supportare ogni iniziativa utile alla comunità, ma ben consapevole dell’importante ruolo di vigilanza che gli spetta. Crediamo che Manduria abbia bisogno di risposte immediate, concrete ed efficaci soprattutto in termini di legalità, tutela dell’ambiente, decoro e sicurezza urbana, politiche sociali, welfare e rilancio della sua vocazione turistica e culturale. 
Temi, questi, per cui non ci risparmieremo, ma sui quali, allo stesso tempo, non siamo disposti a negoziare.
 
Nota di Manduria Lab, laboratorio politico progressista
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: