Manduria: Giovedì i comitati Noscaricoamare incontrano le Istituzioni. Intervista.

C’è la necessità di chiedere che sia attuata, con urgenza, dalla Regione Puglia la modifica del piano di tutela delle acque per eliminare, una volta per tutte, il rischio di uno scarico “emergenziale” che,
nonostante le rassicurazioni, sembra non sia ancora scongiurato. Nell’intervista il prof. Mario Del prete sollecita alla partecipazione all’incontro di giovedì 1 Dicembre per continuare a rafforzare il noscaricoamare e cercare di realizzare quanto prima il depuratore necessario non solo alla comunità di Sava. Tratto da Rtmnews edito da Erretiemme Srl Manduria (Ta)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: