Manduria: emergenza discarica, proroga alla Manduria Ambiente

Una proroga di 15 giorni. E’ quanto hanno deciso, al termine di una riunione fiume, i sindaci della provincia di Taranto che fanno parte dell’O.G.A., Organo di Governo d’Ambito chiamati a assumere decisioni in merito alla dichiarata chiusura della discarica a servizio dei Comuni del bacino TA/3, in contrada La Chianca, da parte del concessionario società Manduria Ambiente S.p.A. L’obiettivo principale è quello di scongiurare un’emergenza rifiuti nella zona orientale della provincia jonica. Ma altre questioni delicate sono al vaglio del neo nato organismo.
La discarica, dunque, continuerà per altre due settimane ad accogliere i rifiuti in attesa che sia trovata una decisione definitiva circa l’eventuale autorizzazione di sopraelevazione del sito o altre soluzioni alternative. manduriaamabiente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: