Manduria e la solidarietà: dalla Famiglia Blasi e Farmacia H24 visiere protettive e buoni spesa

E’ contagiosa più del virus la solidarietà a Manduria. E’ la Farmacia H24 della famiglia Blasi protagonista del piccolo miracolo di recuperare sul mercato alcuni dispositivi di protezione. Quindi l’annuncio del dono all’Ospedale Giannuzzi di Manduria.

LA FARMACIA H24 della famiglia Blasi ha il piacere di comunicare che dopo varie richieste è riuscita ad approvvigionarsi finalmente di dispositivi di protezione individuali specifici per contrastare il contagio da Covid – 19.
Al fine di sostenere e tutelare tutti gli operatori sanitari che quotidianamente sono esposti in prima persona, la FARMACIA H24 ha deciso di donare 60 visiere protettive da destinare al personale del pronto soccorso e del reparto Covid 19 dell’Ospedale Marianna Giannuzzi di Manduria.”

L’appuntamento è fissato per le 8.30 al pronto soccorso di MANDURIA per la consegna dei dispositivi nelle mani del dottore Francesco Turco Primario del Pronto Soccorso Manduriano.

Ma non è la sola iniziativa.

La famiglia BLASI proprietaria della FARMACIA H24 sensibile alla particolare situazione che sta attraversando il nostro Paese, partecipa attivamente alle problematiche della nostra comunità con una specifica misura a favore di tutta la popolazione. L’idea è quella di mettere a disposizione della cittadinanza 20.000 euro in buoni spesa. Per le modalità e la successiva distribuzione è stato incaricato un pool di avvocati e commercialisti e nei prossimi giorni saranno diffusi i dettagli dell’iniziativa di solidarietà.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: