Il Coordinamento contro lo scarico a mare invita alla manifestazione di Giovedì 26 Giugno

Manduria – Ribadire con forza il “NO”, già espresso a più livelli, contro la realizzazione, ormai imminente, del depuratore in località Specchiarica. Per questo si è costituito a Manduria il ”Coordinamento
per la lotta contro lo scarico in mare del depuratore consortile”, che raggruppa in un movimento unitario un gran numero di associazioni, gruppi spontanei e partiti, e che, in collaborazione con il coordinamento avetranese, ha organizzato per il prossimo giovedì 26 giugno, una grande mobilitazione popolare.
La manifestazione, cui è invitata a partecipare massicciamente la cittadinanza manduriana, coinvolgerà Sindaci, amministratori e cittadini di tutti i paesi vicini.
Saranno inoltre allestiti, da sabato 21 giugno sino a mercoledì 25, dei punti informativi nei luoghi più frequentati di Manduria, S.Pietro e Uggiano, allo scopo di sensibilizzare la popolazione rispetto al problema e di richiamare l’attenzione sulla manifestazione di giovedì 26. Presso i gazebo sarà anche possibile dare la propria adesione alle iniziative che seguiranno, prima fra tutte una importante manifestazione a Bari, presso la sede del Consiglio Regionale.

noscaricoamare

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: