Manduria. Controlli dei Carabinieri 5 arresti e 14 denunce

E’ di 5 arresti, 14 denunce a piede libero e 5 assuntori di sostanze stupefacenti segnalati all’U.T.G. di Taranto il bilancio di un servizio di controllo straordinario del territorio, disposto dalla Compagnia Carabinieri di Manduria, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare riguardo ai reati inerenti gli stupefacenti.

Nel corso di tale attività, la Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile e le Stazione di Avetrana e Lizzano, in esecuzione di ordine di carcerazione hanno tratto in arresto:

–     un 29enne di Avetrana per violazione degli obblighi imposti dall’A.G.;

–     un 50enne di Lizzano per associazione a delinquere di stampo mafioso;

–     un 52enne di Lizzano per violenza privata, danneggiamento e furto in abitazione;

–     un 36enne di Manduria per evasione;

–     un 26enne di Avetrana per furto aggravato.

Nello stesso contesto sono stati denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria tarantina 14 persone ritenute responsabili di diversi reati: 2 per porto di oggetti atti ad offendere, 1 per guida con patente revocata, 2 per rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza e rifiuto dell’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti, 1 per omessa custodia di cose sottoposte a sequestro, 2 di furto in abitazione aggravato in concorso, 2 per esercizio abusivo di una professione, ricettazione e attività di smaltimento di rifiuti non autorizzata, 1 per furto, 2 per estorsione aggravata e lesioni personali aggravate in concorso e 1 guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

Segnalati, inoltre, alla Prefettura di Taranto 5 persone poiché trovate in possesso complessivamente di gr. 1,12 di marijuana e gr. 2,00 di hashish che, opportunamente repertati, verranno analizzati dai militari del L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: