Manduria: agli arresti domiciliari inveisce contro la Polizia. Denunciato

E’ accaduto lunedì scorso ma la notizia è stata diffusa solo oggi. Gli agenti del Commissariato di Manduria ha proceduto al consueto controllo domiciliare di un noto pregiudicato della zona,
attualmente in regime di arresti domiciliari.
L’uomo, già arrestato nell’estate del 2017 durante l’operazione della Polizia di Stato “Impresa”, noto esponente della SCU, da tempo aveva assunto un atteggiamento sempre più sprezzante nei confronti dei poliziotti che periodicamente si recavano presso la sua abitazione per i controlli di rito.
Ieri, continuando nella sua condotta, ha per l’ennesima volta apostrofato in maniera offensiva gli agenti, rientrando poi in casa e sbattendo la porta d’ingresso.
L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per resistenza a P.U. e non arrestato come erroneamente scritto inizialmente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: