Manduria: Accoglienza e integrazione. Primo giorno di scuola per Nazar e Sasha all’IC “Michele Greco”

Primo giorno di scuola per due piccoli ucraini scappati dalla guerra e accolti dalla Comunità di Manduria. 

 
Sono i primi ad essere integrati scolasticamente ma nei prossimi giorni ce ne saranno altri nei diversi istituti comprensivi e superiori.
Da oggi Nazar e Sasha potranno tornare così ad avere, per quel che è possibile, un minimo di normalità tornando tra i banchi di scuola e conoscendo una classe di compagni nuovi che, siamo convinti, sapranno farli sentire a casa.
Una delegazione dell’Amministrazione Comunale di Manduria ha accompagnato i due bambini a scuola e nel comunicare la notizia si rivolgono anche ringraziamenti  all’Istituto Comprensivo Statale “Michele Greco” per essersi subito reso disponibile ad accogliere questi nuovi alunni.  “L’integrazione scolastica è parte integrante del sistema di accoglienza ed è fondamentale per la formazione, la socialità e le nuove amicizie. Possiamo solo immaginare le sofferenze subite e lo stato d’animo di questi giorni,  – conclude la nota – auguriamo buon studio ai nuovi, piccoli, arrivati.”
 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: