Lizzano. Maltratta e picchia brutalmente la ex-moglie: 52enne allontanato da casa.

Una drammatica storia di abusi e maltrattamenti che andava avanti da anni è quella che una donna di Lizzano, con difficoltà ed imbarazzo, ha trovato il coraggio di denunciare ai Carabinieri della locale Stazione che hanno posto fine al suo “calvario” allontanando dalla casa familiare un 52enne del posto.
L’ordinanza di misura cautelare a carico dell’uomo, accusato di “maltrattamenti contro familiari” e “violazione di domicilio” nei confronti della ex-moglie, è stata emessa dal GIP del Tribunale di Taranto, dott. Pompeo CARRIERE, su richiesta del P.M. D.ssa Filomena DI TURSI.
Il provvedimento ha interrotto, dunque, la lunga serie di percosse e violenze, che avevano ridotto la donna in uno stato di vero e proprio assoggettamento psicologico e terrore nei confronti del 52enne.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: