Lecce: clochard morto in casolare abbandonato

Il noto clochard di Lecce il 66 enne Giuseppe Fiorentino, è stato rinvenuto privo di vita nella sua abitazione di fortuna, un casolare abbandonato di via Taranto, alla periferia della città. La causa del decesso potrebbe essere un malore improvviso. Sul posto sono intervenuti vigili urbani e agenti della Questura. Giuseppe Fiorentino era conosciuto da tutti a Lecce e da tempo chiedeva un tetto sotto il quale ripararsi insieme al suo cagnolino che gli ha tenuto compagnia sino all’ultimo. Fu lui a scoprire, nel gennaio 2014, i corpi di Riccardo Martina e Veronica Piggini, la coppia di “senzatetto” trovata morta dopo un mese in una cisterna piena di acqua nello stesso stabile diroccato di via Taranto che i due avevano occupato abusivamente Per accertare le cause del decesso l magistrato di turno della Procura di Lecce Massimiliano Carducci ha disposto l’autopsia che sarà eseguita dal medico legale Ermenegildo Colosimo.

polizia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: