Ispezione del Nas nel Pronto Soccorso del SS. Annunziata: tutto OK

“Le condizioni igieniche, strutturali, di pulizia, di decoro e dignità degli ambienti sono risultate buone.

Durante il controllo non sono state ravvisate violazioni alle normative sul divieto di fumo”.
Questo l’esito dell’accurata ispezione svolta qualche giorno fa dai Carabinieri del Reparto Nas, di Taranto, nel reparto di Pronto Soccorso del SS. Annunziata di Taranto, su preciso mandato del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, la quale ha disposto, come noto, controlli sull’intero territorio nazionale.
I Carabinieri, accompagnati dalla Dirigente responsabile del nosocomio, Irene Pandiani, e alla presenza del Direttore della stessa struttura Mecau, dott.ssa Gemma Bellavita, hanno ritenuto più che soddisfacente il sopralluogo effettuato verificando la presenza dei requisiti richiesti nei normali controlli di routine, segno della buona gestione e organizzazione messa in campo dall’Azienda sanitaria.
I controlli hanno riguardato i requisiti strutturali, tecnologici, organizzativi e impiantistici.
Al termine degli stessi non sono state rilevate carenze di sorta e le condizioni generali sono risultate più che soddisfacenti.
Questi controlli – commenta il direttore generale avv. Stefano Rossi – sono molto importanti per garantire la corretta gestione dei reparti ospedalieri in cui il rispetto delle regole igienico-sanitarie è fondamentale. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli operatori che, con il loro prezioso contributo, garantiscono il buon funzionamento della struttura”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: