Infuriato tentava di sfondare porta ex moglie, arrestato stalker.

Momenti di paura sono stati vissuti da una donna e dalla propria figlia ieri sera a Taranto. Un uomo, un 37enne pregiudicato tarantino, ex-marito della donna, intorno alle 18, minacciando di morte le due vittime, ha tentato di sfondare, con calci e spallate, la porta della loro abitazione, nella centralissima via del Borgo.
Nemmeno l’intervento dei Carabinieri ha placato la furia dell’energumeno che ha continuato ad inveire anche contro di loro, affermando che, se si fossero avvicinati, avrebbe ucciso la moglie. I militari sono riusciti a raggiungere e bloccare il 37enne, senza che nessuno si facesse male.
L’episodio di ieri è solo l’apice di una serie di atti persecutori compiuti contro la ex moglie negli ultimi mesi. Lo stalker è stato dunque arrestato e condotto in carcere mentre le due vittime sono state affidate al personale di un centro antiviolenza presente nel capoluogo jonico.

arresto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: