Iaia e Vietri (FdI) su Regionale 8: “Regione dia risposte e mantenga impegni assunti sull’opera”

Colpiscono le dichiarazioni pubbliche di un consigliere regionale di maggioranza targato PD tarantino che prende atto che la giunta regionale guidata dal suo presidente Michele Emiliano, a quattro giorni dalle ultime elezioni regionali, abbia deliberato

la distrazione di settanta milioni destinati alla Regionale 8 verso altri lidi e teme, addirittura, che siano “spostati anche tutti i 193 milioni dell’opera.”

Siamo davvero al paradosso ed al classico caso in cui si interpretano due parti in commedia: da un lato il PD governa questa Regione da oltre un decennio e con i suoi uomini riveste incarichi chiave in giunta e nel consiglio e dall’altra esponenti dello stesso partito che dovrebbero dare delle risposte chiare ai cittadini si chiedono se i fondi per la Regionale 8 ci sono ancora o meno. Tutto questo francamente lascia basiti in quanto è proprio il PD ed i suoi esponenti, avendo ruoli di governo regionale, a dover dare delle risposte ed a risolvere i problemi. Non il contrario. Ebbene, chiariscano: i soldi ci sono o non ci sono più? L’opera varrà rifinanziata o no? I fondi ci sono tutti o solo una parte? A chi queste domande devono essere poste se non al presidente Emiliano, alla sua giunta ed ai suoi consiglieri di maggioranza? Loro devono dare le risposte. Quello che noi come territorio pretendiamo è la chiarezza e siamo disponibili a spogliarci di ogni casacca politica per il raggiungimento di questo importantissimo obbiettivo, ma ovviamente non possiamo accettare che i cittadini vengano presi in giro in questo modo. Ben vengano gli stimoli della commissione regionale competente, interessata dal nostro consigliere regionale Renato Perrini, per fare chiarezza sul punto e soprattutto per far sì che dalle parole si passi ai fatti, soprattutto in un momento in cui vediamo che le opere nelle altre province hanno una corsia preferenziale. Lunedì, infatti, la giunta regionale ha approvato il progetto di variante del secondo lotto dell’appalto da 55 milioni tratto che collega Vernole a Melendugno per un tracciato complessivo di circa 18,6 chilometri. Per queste ragioni ci aspettiamo che nella IV commissione regionale si assumano degli impegni precisi e che, soprattutto vengano rispettati.

Nota del Coordinatore Provinciale di FDI Taranto Avv. Dario Iaia e del Consigliere Provinciale di Taranto FdI Giampaolo V IETRI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: