Grottaglie: hashish in cucina, arrestato spacciatore

Gli agenti del Commissariato di Grottaglie hanno arrestato uno spacciatore. Si tratta del grottagliese Pasquale L’Assainato di 33 anni. L’uomo, da giorni finito nel mirino degli agenti impegnati nell’ambito di specifici servizi di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, era sospettato di essere dedito allo spaccio di droga, che custodiva sia nella sua abitazione che nel box di pertinenza.
Il blitz sabato scorso: intorno alle 19.00 i poliziotti, dopo l’ennesimo servizio di appostamento, hanno deciso di approfondire la questione, fermando il sospettato e procedendo successivamente ad una perquisizione del suo appartamento.

Nel corso del controllo, gli Agenti hanno recuperato occultati in un mobile della cucina 17 pezzi di hashish per un peso complessivo di circa 220 grammi. Rinvenuto inoltre tutto il materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, che è stato sequestrato insieme alla droga. Per L’ASSAINATO si sono aperte le porte del carcere.

DROGA SEQUESTRATA4nov

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: